Tangram

comunità
DIURNA KAIROS

Comunità educativa diurna “Kairos”

La Comunità educativa Diurna “Kairos” accoglie ragazze e ragazzi adolescenti di età compresa tra i 12 e i 18 anni che presentano problematiche sociali, relazionali, comportamentali ed in genere evolutive. Le ragazze e i ragazzi sono inviati dai Servizi Sociali territoriali e di Tutela Minori non solo di Vicenza ma anche di paesi limitrofi. 

È un servizio di accoglienza semi-residenziale che lavora sulla prevenzione secondaria, offrendo un sostegno di carattere socio-educativo in un luogo gestito e mediato da educatori professionali. 

La mission e l’obiettivo generale del Servizio sono quelli di fornire alle ragazze e ai ragazzi accolti un ambiente educativo sano e accogliente dove sperimentarsi e sperimentare esperienze di vita capacitanti e positive, il tutto supportato e mediato da adulti che possono ascoltarli e diventare punti di riferimento per stimoli educativi finalizzati al ben-essere psico-fisico e all’autonomia

Per questo l’équipe educativa, in un’ottica sistemica ed evolutiva, collabora con il Servizio Pubblico di base per la Tutela dei Minori, con le famiglie d’origine, con quelle affidatarie e con i territori, in modo da tessere una rete educativa in cui ogni attore sia coinvolto e partecipe attivo del progetto. 

L’inserimento inizia con un percorso di conoscenza e scoperta del ragazzo o della ragazza che caratterizza il periodo di osservazione (durata dai due ai tre mesi a seconda del numero di giorni di frequenza settimanale) con la relativa stesura del Progetto di Osservazione nel quale vengono stabiliti in equipe gli obiettivi di conoscenza da perseguire. 

Vengono effettuati, mensilmente, incontri di verifica sull’andamento dell’accoglienza con il Servizio Sociale congiuntamente, se possibile, con i genitori. L’equipe manterrà un costante rapporto con la famiglia del/la ragazzo/a sia telefonicamente sia con incontri di confronto sul progetto educativo del/la figlio/a. Se necessario, verranno attivate visite domiciliari

Dopo il periodo di osservazione, in base alle informazioni raccolte e agli obiettivi declinati nel Progetto Quadro fornito dall’Assistente Sociale, l’equipe educativa stila il Progetto Educativo Individualizzato (PEI) i cui obiettivi con relative risorse e azioni/strategie per raggiungerli, verranno monitorati ogni 4 mesi. Il totale massimo di inserimenti previsti è di 10 accoglienze. 

Il servizio è accreditato secondo la L.R. 22/2002 ed è inserito nella rete dei servizi del Comune di Vicenza. Il servizio si rivolge anche ad altri enti locali e aziende sanitarie limitrofe.

DOVE SIAMO
le nostre news